Coltello - inv. 565

Milano, inizi del XVI secolo

Coltello
steel   silver   silver gilt  
lunghezza 213 mm, 47,5 g
1879 bequest Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 565

Jewelry Room


Il manico, un lungo rettangolo leggermente rastremato verso la lama, è a cassetta ed ha alla estremità un primo pannello dorato, rettangolare, fra due modanature sporgenti; attaccato ha un secondo pannello semicircolare sormontato da una testa di chiodo. Nei due fronti del primo è svolta un'ornamentazione con foglie in rilievo e nel secondo figura una palmetta incorniciata in due volute fogliacee. Le due lamine d'argento dei due lati del manico sono decorate a niello. Ognuna è divisa in tre scomparti di cui uno quadrato al centro. Nei due scomparti lunghi sono niellati motivi di nastri intrecciati, libri, tamburelli, cornucopie volute, ecc., in quelli quadrati c'è un tamburo e dall'altra uno stemma bianco. Sugli spessori è incisa una baccellatura inclinata.