Compendium astronomico - inv. 4260

Erasmo Habermel, fine del XVI secolo

Compendium astronomico
silver gilt  
95 mm
1978 donation Lia Barbaglia Conti Portaluppi
Inv. 4260

Palma Room


Prezioso strumento costruito interamente in argento dorato, per un acquirente di alto censo, da un abile costruttore tedesco della fine del XVI, probabilmente Erasmo Habermal. Esso è composto da sei parti: -"Speculum cosmographicum" con cerchio dell'eclittica e indice ruotante su timpano. Reca le ore ineguali numerate e divise per "Dies" e "Noctis". All'esterno i punti cardinali e le indicazioni meteorologiche in lingua tedesca. -Volvella per il "Dies aetatis lunae" con apparizione delle fasi lunari e fasce orarie concentriche in 2x12 esterne per la conversione delle ore lunari in ore solari. -Orologio solare ad anello con quadrante orario inciso su due facce. Lo gnomone, amovibile, è perduto. Bussola con graduazione di orientamento. -Valori di latitudine per numerose città europee. Fondo bussola inciso con figyra classica. -Tavola dei valori delle ore planetarie -diurne e notturne- per i giorni della settimana con simboli dei rispettivi pianeti. -Orologio solare di altezza a quadrante con quadrato delle ombre e segni zodiacali in lingua tedesca.