Giovanni Migliara - inv. 4671

Titolo: 
Capriccio architettonico
Numero di Inventario: 
4671
Tipologia: 
drawings
Collezione: 

Graphics and Books

Classe iconografica: 
Genre
Parole chiave soggetto: 
architettura
Venezia
chiesa dei Frari
Motivo attribuzione: 
signature
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Giovanni Migliara (1785-1637)
Ambito e luogo di produzione: 
Milano
Lombardia
Italia
Periodo: 
1800
Datazione specifica: 
1823
Pubblicazione: 
Si
Tipo di iscrizione: 
signature and date
Trascrizione o identificazione: 
"Gio(vanni) Migliara f(ecit) 1823"
Data di Ingresso: 
1997
Acquisizione: 
Riccardo Lampugnani Gargantini Piatti
Tipo di acquisizione: 
bequest
Collocazione riservata: 
Laboratorio restauro
Tipo di collocazione: 
deposit
Collocazione: 
not on display

Questo splendido foglio, pervenuto in eredità a Riccardo Lampugnani con la raccolta del bisnonno Giuseppe Gargantini, documenta l’interesse di Giuseppe Gargantini per Migliara e la sua frequentazione delle esposizioni dell’Accademia di Brera, dove il pittore piemontese, attivo a Milano, espose per tutti gli anni venti e fino al 1937, anno della sua morte, con l’eccezione del 1832.
Si tratta di una veduta con elementi di fantasia, in cui è fedelmente riprodotta la parte absidale della chiesa dei Frari di Venezia con l’aggiunta di un’arca, che richiama quella di Guglielmo di Castelbarco a Verona.