Giovanni Battista Salvi detto Il Sassoferrato - inv. 5804

Titolo: 
Annunciazione
Numero di Inventario: 
5804
Tipologia: 
paintings
Collezione: 

Painting

Classe iconografica: 
Religious
Parole chiave soggetto: 
annunciazione
Autore: 
Motivo attribuzione: 
stylistic analysis
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Giovanni Battista Salvi detto Il Sassoferrato (1609 - 1685)
Ambito e luogo di produzione: 
Italia
Marche
Periodo: 
1600
Datazione specifica: 
1640-1645
Materia e Tecnica: 
oil on canvas
Data verifica conservazione: 
2010-10-13T00:00:00
Data di Ingresso: 
2009
Acquisizione: 
Alberto Mugnai
Tipo di acquisizione: 
bequest
Provenienza: 
Luigi Bonomi
Maria Eva Sala
Alberto Mugnai
Tipo di collocazione: 
on display
Collocazione: 
Trivulzio Room

Il dipinto riproduce  una famosa pala d’altare, oggi nella Pinacoteca Vaticana, che Federico Barocci (Urbino1535-1612) eseguì fra il 1582 e il 1584 per la cappella dei della Rovere nel Santuario di Loreto.
 Al centro della scena, ambientata in un contesto domestico, si apre una nestra da cui si scorge la facciata dei torricini del Palazzo Ducale di Urbino, la dimora di Francesco Maria II della Rovere (1549-1631), committente del dipinto di Barocci.
Giovanni Battista Salvi oltre alla copia pervenuta al Museo Poldi Pezzoli ne eseguì un’altra, ma di dimensioni ridotte, conservata al Louvre.
Il recente restauro dell’Annunciazione è stato donato in ricordo di Sergio Dragoni.