Paio di orecchini - inv. 625

Hellenisti Art, 3rd-2nd secolo b.C.

Earrings
garnet   gold  
lenght 35 mm, 8,4 g
1879 bequest Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 625

Jewelry Room


Su di un plinto rettangolare è seduto un leone, sbalzato a tutto tondo. Dalla parte posteriore della sua testa parte un filo dritto inclinato all'indietro e, su di esso, è sovrapposta una composizione che ha inizio con un disco sul quale è incastonato un granato rotondo circondato da sferette auree ed affiancato da due coppie di volute divergenti; segue, in alto, un altro piccolo castone rotondo sormontato da altri due di forma allungata (sprovvisti di pietre). Il filo prosege per poco, quindi si ripiega per agganciarsi in un anello posto sul treno posteriore dell'animale. gli orecchini hanno un foro sul fondo della base; probabilmente erano provvisti, in origine, di un pendente. Orecchino di tipo non comune, di alto livello qualitativo sia dal punto di vista plastico che cromatico.