Decorative Vase - inv. 1227

Titolo: 
Decorative Vase
Numero di Inventario: 
1227
Tipologia: 
glass
Collezione: 

Glass

Notizie storico-critiche: 
<p>La parte centrale &egrave; a corpo sferico, quella inferiore degradante in due rigonfiature seccessive, la superiore svasata ed aperta con bordo ondulato. Il tutto &egrave; soffiato in un solo pezzo, di vetro azzurro intenso. Il vaso &egrave; sorretto da una montatura di bronzo dorato, fuso e cesellato con figure di delfini a forte rilievo nel piede circolare a due nudi femminili nelle anse ricurve; strette fasce orizzontali poste in corrispondenza delle stozzature e due fascette verticali, cui sono applicate le anse, sono pure di bronzo traforato e completano la montatura. Come nelle opere inv. 1225 e inv. 1221, costituisce un interessante esempio di felice connubio tra l'arte del vetro e l'oreficeria, di gusto chiaramente italiano nel tardo Rinascimento e in et&agrave; barocca. Esemplari consimili, bench&eacute; talora variati nella forma e nelle parti di metallo dorato, si conservano nel Museo Vetrario di Murano (Gasperetto, 1958, fig. 73), nel Museo Civico di Torino (Mall&egrave;, 1971, p. 78), nelle Civiche Raccolte d'Arti Decorative al Castello Sforzesco di Milano (Mille anni [...], 1982, nn. 213-214, con relativa bibliografia), nella Collezione Rothschild (Charleston, 1977, p. 1349). Si trovano, infine, rappresentati in qualche &quot;na tura morta&quot;, del tempo, come il dipinto attribuito a Guido Cagnacci, gi&agrave; esposto alla mostra di Napoli (La natura morta italiana, 1964, p. 44, fig. 18b).</p>
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Italy (Tuscan?), 17th century
Ambito e luogo di produzione: 
Italia
Periodo: 
1600
1650
Pubblicazione: 
Si
Materia e Tecnica: 
brass gilt
blue glass
Data di Ingresso: 
1879
Acquisizione: 
Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Tipo di acquisizione: 
bequest
Tipo di collocazione: 
on display
Collocazione: 
Antique Murano Glass Room