Hidemasa - 5468

Hidemasa, scuola di Ōsaka

Contadina
metà del XIX secolo
ivory  
3,0x1,8x2,1 cm
signature
秀正 (Hidemasa)
2005 bequest Maria Taglietti Lanfranchi
Inv. 5468



Il netsuke raffigura una donna, probabilmente una contadina, con un cestino nella mano destra. Forse per ripararsi dalla pioggia, tiene il suo soprabito sollevato a coprire la testa e le spalle. I due fori dell'himotoshi si trovano sul retro, quello di dimensioni maggiori più in basso rispetto a quello più piccolo. Sotto il cestino è incisa la firma Hidemasa (秀正).

La firma in questione ci consente di collocare questo pezzo nell'ambito della bottega di Hidemasa, attiva ad Ōsaka a partire dalla prima metà del XIX secolo e che fu guidata da vari maestri che si firmarono allo stesso modo.

Nella colezione Lanfranchi è presente un altro pezzo appartenente alla bottega di Hidemasa a soggetto marino.

 G.R.

Related items: