Sigillo con shishi - 5633

Non firmato, scuola di Edo/Tokyo

Sigillo con shishi
metà del XIX secolo
ivory  
2,6x3,9x2,6 cm
2005 bequest Maria Taglietti Lanfranchi
Inv. 5633



Si tratta di un sigillo multiplo, composto da una serie di cinque moduli, quattro dei quali a sezione ovale, uno a forma di zucca (hyotan, 葫), sistemati uno sull'altro in due coppie di due pezzi; il quinto, invece, serve da piedistallo per una piccola figura di shishi a tutto tondo, raffigurato con la zampa anteriore sinistra posata su una sfera e le fauci sono dipinte di rosso. Su una delle cinque facce è stata intagliata la scritta fortuna (fuku, 福) mentre le altre scritte potrebbero corrispondere a nomi di famosi pittori o calligrafi. L' himotoshi naturale è ricavato nello spazio tra i moduli.

Composizioni  simili, attribuite alla scuola di Edo, furono alquanto popolari in Giappone intorno alla metà del XIX secolo. Altri esemplari di stile analogo a questo pezzo sono presenti in vari musei, tra cui il British Museum di Londra.

Informazioni sullo shishi sono fornite nella scheda di un altro pezzo della collezione Lanfranchi in cui sono rappresentati due esemplari di questi animali mitologici.
 

G.R.

Related items: