Seimin - inv. 5753

Seimin, scuola di Edo/Tokyo

Eroe che brandisce un bastone
ivory   wood   morther of pearl  
5,1 x 3 x 3,1 cm
signature
晴珉 (Seimin)
2005 bequest Maria Taglietti
Inv. 5753

not on display


Fa parte di un set completo composto da un Inro (con Due apparizioni di fantasmi) databile all'ultimo quarto del XIX secolo, un Ojime (con Drago tra le nuvole) della metà del XIX secolo e un netsuke composto da due gusci di noce lavorati a rilievo con motivi di onde: tra questi si inserisce il busto di un personaggio con il braccio destro sollevato nell'atto di brandire un bastone, mentre con l'altro tiene le redini di un cavallo del quale è visibile solo la testa. I due fori dell'himotoshi si trovano in prossimità della congiunzione delle due noci. La firma, incisa su un cartiglio rettangolare di madreperla, si riferisce a "Seimin (晴珉) delle rane", artista attivo intorno alla metà del XIX secolo.