Vantaggi fiscali

 
Persone fisiche
I contributi all’attività istituzionale del Museo sono erogazioni di liberalità a sostegno delle spese di tutela, promozione e valorizzazione delle raccolte artistiche e sono deducibili fino al 10% del reddito imponibile entro il limite di 70.000 euro (art. 14 del D.L. n. 35 del 14 marzo 2005, comma 1).
 
Imprese
Dal 2001 esiste la possibilità di dedurre dal reddito di impresa le erogazioni liberali in denaro effettuate a favore di onlus senza alcun limite di importo: è la legge n. 342 del 21 novembre 2000, art. 38 (art. 100 comma 2 lett. m del T.U. II. Dirette, DPR 917/22.12.1986).
 
Contatti
Maurizio Delsale
+39 02 45473809