Giovanni Bellini

Giovanni Bellini: dall’icona alla storia
9 novembre 2012 – 25 febbraio 2013

A cura di Andrea De Marchi, Andrea Di Lorenzo, Lavinia Galli e Annalisa Zanni.

La mostra è stata realizzata con il patrocinio di Ministero per i Beni e le Attiviità Culturali, Provincia di Milano, Comune di Milano e con il contributo di Eni e Regione Lombardia. 

Progetto dell'allestimento di Luca Rolla e Alberto Bertini. 


La mostra ruota intorno ad uno dei capolavori del Museo Poldi Pezzoli, l’Imago pietatis di Giovanni Bellini, sua opera giovanile con la quale egli si misura con il tema della Pietà, partendo dal modello bizantino. Nel giro di pochi anni, tra la seconda metà degli anni Cinquanta e Sessanta del Quattrocento, l’artista compirà il passaggio dall’icona bizantina all’immagine pienamente rinascimentale-umanistica del Cristo in Pietà,  come  verrà rappresentato attraverso altre tre  splendide opere provenienti da prestigiosi Musei italiani.  Dipinti di  precursori ed epigoni di Bellini nel Museo Poldi Pezzoli verranno per l’occasione accostati a questo nucleo centrale, per far comprendere al pubblico l’impatto che l’artista veneto ebbe non solo sulla pittura contemporanea ma anche sul gusto e sul collezionismo delle diverse epoche.