Lorenzo Bartolini - inv. 59

Lorenzo Bartolini (1777-1850)

Busto di Rosa Trivulzio Poldi Pezzoli
1828
marmo  
69,5 x 57 x 31 cm
firma e data
"Bartolini / faceva 1828"
1879 legato Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 59

Studiolo dantesco
Vai a:

Il busto ritrae Rosa Trivulzio madre di Gian Giacomo Poldi Pezzoli all’età di 28 anni. Rosa stessa aveva commissionato l’opera nel 1828 a Lorenzo Bartolini, che era all’epoca lo scultore italiano più ammirato dopo la scomparsa di Antonio Canova. La grande abilità di lavorare il marmo dell’artista è evidente nella resa espressiva dei lineamenti del volto, nelle pieghe della veste e nell’attenta descrizione della pettinatura. Dopo la morte della madre, Gian Giacomo Poldi Pezzoli teneva il busto nel suo studiolo privato. La scultura aveva per lui un valore sentimentale, tanto che era solito esporre al collo della statua una preziosa parure in oro e cammei che era appartenuta a Rosa.