Statuine - inv. 975 - 976

Cina, dinastia Qing, fine dell’Era Qianlong (Ch’en-Lung), XVIII secolo

Coppia di statuine
1736-1795
porcellana dura  
270 mm
1879 legato Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 975 976

Saletta degli stucchi


Le statuine raffigurano ciascuna gli “hehe erxian”, i due fratelli geni dell’Unione e dell’Armonia. In piedi, in atteggiamento sorridente, hanno in mano un vaso per il vino. Gli “hehe erxian” sono uno dei soggetti più popolari per queste statuine, dipinte a smalti policromi: raffigurati sia a coppie che separati, rappresentano le divinità protettrici dei mercanti, in particolare dei vasai, e sono simbolo della riconciliazione e dei buoni affari.