Statuetta - inv. 985

Meissen, su modello di J. J. Kändler (1706-1775)

Statuetta
1740-1760
porcellana dura  
altezza 135 mm
marchio
1879 legato Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 985

Studiolo dantesco
Vai a:

Figura di bambino nelle vesti di giardiniere che regge due cestini colmi di fiori a tutto rilievo, sostenuta da una base circolare a volute lumeggiate d'oro. La giubba presenta un decoro policromo floreale (decoro "indianische Blumen"), su fondo bianco, in una tavolozza cromatica ricca di tonalità del giallo, del verde, del rosso e del cremisi. Il genere dei "bambini giardinieri", diffusosi soprattutto dopo il 1750 seguendo il filone del ritorno alla natura originato dal pensiero di Rousseau, si trasformò in moda decorativa attraverso le incisioni tratte da Francois Boucher e da altri pittori. L'anno di creazione di questo modello è il 1740 e il modellatore è J. J. Kändler. Nel 1778, un altro modellatore, Michael Victor Acier, aggiunge una nuova serie formata da dodici coppie di bambini ognuno dei quali esprime un attributo attraverso il movimento.

Opere correlate: