Orecchini - inv. 619

Arte tarantina, IV-III secolo a.C.

Orecchini
oro  
9,1 g
1879 legato Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 619

Sala degli ori


Una protome leonina con criniera raggiante, lavorata a sbalzo a tuttotondo, sporge, raccordata da una fascia di fili lisci e godronati e da un giro di foglie in filigrana, da un corpo ad arco a sezione tubolare. Questo, in graduale rastremazione, è avvolto a spirale con filo godronato e si conclude con una sfera.