Telo - inv. 400

Italia, prima metà del XVIII secolo

Telo
argento   argento dorato   seta  
283 x 53 cm
1879 legato Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 400

Non esposto


Questo manufatto è uno dei pochissimi appartenenti alla originale collezione di Gian Giacomo Poldi Pezzoli. Il telo è formato da due pezzi cuciti insieme facendo combinare il disegno. Il modulo decorativo sovrappone in verticale trionfi di foglie d'acanto portati da lunghi tralci convergenti, grossi fiori di loto e peonia, foglie arricciate a voluta, come in una parasta architettonica tardo barocca. Ma l'andamento leggero delle lunghe foglie, simile a quello delle piume, e lo sgranarsi minuto di infiniti dettagli decorativi assimilano questo tessuto al repertorio decorativo del primo Settecento.