Collana - inv. 708

Italia settentrionale, XVII secolo

Collana
oro   perla   rubino   smalto  
lunghezza 360 mm, 49,3 g
1879 legato Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Inv. 708

Sala degli ori


E' composta da un elemento principale, affiancato da altri dodici (sei per parte) uguali fra loro, differenziati soltanto dal colore della pietra al centro. La composizione ornamentale dell'elemento principale si svolge seguendo una superficie leggermente concava e circondata da castone centrale molto sporgente su cui è inserito un diamante rettangolare. Da tergo del castone partono, in senso ortagonale, quattro foglie d'oro sulle quali sono incastonati piccoli rubini; si collegano, lateralmente, con quattro boccioli bianchi delineati d'oro, anch'essi sporgenti da sotto il castone. Ogni primo giro ornamentale a giorno s'inserisce al centro ed ai lati di quattro ampie foglie smaltate in turchino, pure in posizione ortagonale, a loro volta intercalate da foglioline azzurre. La foglia inferiore e le due foglioline laterali hanno ognuna un pendaglio; quello centrale a forma di goccia, in oro, ha inserito un rubino cabochon e ai due lati sono attaccate perle. La composizione degli elementi laterali della collana è estremamente leggera e si articola in volute e controvolute a giorno, collocate su due quote. Tutte partono da sotto il castone centrale che, alternativamente, contiene un diamante e un rubino, tutti con taglio a tavoletta. Bellissimo gioiello vibrante di colori e di linee.