Bottiglia - inv. 1376

Titolo: 
Bottiglia da rosolio (?)
Numero di Inventario: 
1376
Tipologia: 
glass
Collezione: 

Glass

Notizie storico-critiche: 
<p>Il corpo della bottiglia &egrave; costituito da due parti, simili a due cupolini contrapposti e modellati a coste, con una fascia centrale ampia e modellata con festoni, mascheroni e altri motivi a sbalzo, ottenuti con uso di stampi. Piede a disco liscio, con bottone intermedio baccellato di vetro pi&ugrave; scuro; collo lungo e sottile con piccolo bordo. Esemplare interessante, per il ricordo di tecniche e tipologie non ignote alla vetraria antica romana. Si vedano, per analogia, la consimile bottiglia del Museum f&uuml;r angewandte Kunst a Vienna (Schlosser, 1951, n. 44), e il vaso, ansato, del Museo Curtius a Liegi (Baar, 1938, n. 1062 e Trois mill&eacute;naires[...], 1958, n. 495).</p>
Motivo attribuzione: 
bibliography
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Venezia, 1580 - 1600
Ambito e luogo di produzione: 
Venezia
Veneto
Italia
Libri correlati: 
Periodo: 
1600
Pubblicazione: 
Si
Materia e Tecnica: 
transparent glass
Data di Ingresso: 
1879
Acquisizione: 
Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Tipo di acquisizione: 
bequest
Tipo di collocazione: 
on display
Collocazione: 
Antique Murano Glass Room
AC/DC: 
DC