Cima, Giovanni Battista

Qualifica: 
pittore
Nazionalità: 
veneta
Luogo e Data di Nascita: 
Conegliano, 1459 ca.
Luogo e Data di Morte: 
Conegliano, 1517 ca.

Giovanni Battista, detto. Cima da Conegliano. - Forse figlio di Pietro, "cimatore" di panni, nacque a Conegliano nel 1459 o '60. si stabilì a Venezia, in contrada San Luca nella cui chiesa teneva le sue riunioni la fraglia dei pittori. Ebbe due figli, Pietro e Riccardo, dalla prima moglie Corona, e tre figlie dalla seconda, Maria. Il suo nome compare raramente nelle fonti antiche e tradizionalmente è ricordato solo come allievo e buon imitatore di Giovanni Bellini", spesso confuso con altri pittori. Sconosciuta è la formazione dell'artista: forse, dopo aver appreso il mestiere a Conegliano, il Cima andò giovanissimo a Venezia dove a contatto con Bartolomeo Montagna, Giovanni Bellini e Alvise Vivarini rivelò una personalità, modesta ma ben definita, che gli permise poi di superare senza crisi il turbamento provocato nella pittura veneziana dalla lezione giorgionesca.

Titolo scheda: 
Giovanni Battista Cima da Conegliano