Orologio a due casse da persona - inv. 3535

Conelius Uyterweer e Cochin (attivi nel XVIII secolo)

Orologio a due casse da persona
1750 ca.
argento  
diametro 52 mm
firma iscrizione
"C. Uyterweer Rotterdam N. 534; Cochin; Malgré l'envie"
1976 donazione Bruno Falck
Inv. 3535

Stanza degli Orologi
Vai a:

Cassa esterna d'argento sbalzato firmata “Cochin”, con drammatica scena classicheggiante di giovan madre che al momento di seguire un guerriero tende il figlioletto a una vecchia seduta. Cassa interna d'argento liscio con lunetta ancora tagliata. Quadrante d'argento cesellato e inciso con cerchio dei minuti a piccoli archi tipico della produzione olandese e finestrella per la lettura del giorno del mese appena sotto il centro. Movimento con conoide e scappamento a verga. Ponte tipico della produzione olandese, pieno salvo un'apertura a mezzaluna dove appare il finto pendolo che oscilla e che è attaccato al bilanciere, il quale peraltro resta nascosto; la parte piena è incisa e cesellata con la figura di un bimbo (senza aureola) che regge una piccola croce e che è insidiato da un serpente attorcigliato ad un albero. Sotto la scritta “Malgré l'envie”. Regolazione della spirale con lancetta e cursore. Pilastrini a balaustro.