Oni con tabako-ire - 5659

Non firmato, Giappone

Oni con tabako-ire
tardo XIX secolo
avorio   tartaruga  
3,5x3,2x3,7 cm
2005 legato Maria Taglietti Lanfranchi
Inv. 5659



Il netsuke-okimono raffigura un piccolo demone (oni, 鬼) vestito di un abito decorato con un arabesco floreale stilizzato; porta sulle spalle una borsa da tabacco (tabakoire, 煙草入), dalla quale spunta l'astuccio (kiseruzutsu, 煙管筒) per la pipa (kiseru, 煙管), tenendola con la mano per il laccio (himo) tra l'ojime e il netsuke di tipo manju.  Parte della borsa e la superficie a vista del netsuke sono rivestite da un sottile strato di guscio di tartaruga (bekko, 鼈甲), forse applicato su una base di lacca rossa.

Il guscio di tartaruga si ricavava dalla tartaruga di mare, diffusa soprattutto nelle acque vicine ad Okinawa e Taiwan. Come materiale artistico, anche nei netsuke, fu utilizzato soprattutto in epoca Meiji (1868-1912).

G.R.