Gyokuichi - 5422

Gyokuichi, Giappone

Oni con una maschera
tardo XIX secolo
avorio  
2,6x4,5x3,6 cm
firma
玉一 (Gyokuichi)
2005 legato Maria Taglietti Lanfranchi
Inv. 5422



In questa composizione un oni è intento a scolpire (o a tentare di distruggere) con uno scalpello i dettagli di una maschera raffigurante probabilmente  Hannya (般若), figura del teatro di Nō che rappresenta un demone femminile geloso. Sia la maschera sia il demone stanno su una panca bassa; i due fori dell'himotoshi si trovano nella parte interna della maschera. La complessità di questo pezzo, nonostante la presenza degli himotoshi, induce a classificarlo nella categoria degli okimono-netsuke, composizioni realizzate nel periodo Meiji (1868 - 1912) per rispondere al gusto della clientela occidentale.

La firma Gyokuichi è all'interno della maschera, vicino ai fori degli occhi. Per stile di intaglio e tipo di scrittura non può essere lo stesso Gyokuichi autore della composizione che rappresenta la vendetta dei fratelli Soga, anch'essa nella collezione Lanfranchi.

G.R.

Opere correlate: