Minzan - 5687

Minzan, Giappone

Due oni
tardo XIX secolo
avorio  
3,5x4,2x3,5 cm
firma
民山 (Minzan)
2005 legato Maria Taglietti Lanfranchi
Inv. 5687



Netsuke raffigurante un oni (demone, 鬼) piegato sulle proprie gambe dal peso di una borsa da tabacco (tabakoire, 煙入) decorata con una maschera di demone in rilievo e una fenice (hoo, 鳳凰) in volo tra nuvole, completa di ojime sferico e netsuke con una maschera di Hannya (demone femminile). Nell'impresa di sollevare il grande peso è aiutato da un oni più piccolo che gli sta sul fianco destro. I due fori dell'himotoshi si trovano sul retro, all'altezza del bacino: uno dei due ha dimensioni maggiori rispetto all'altro. La firma Minzan (民山) è incisa sulle braghe in corrispondenza delle natiche.

Il Minzan che ha realizzato questo pezzo era un abile artista, probabilmente attivo in tarda epoca Meiji (1868-1912) che produceva sia netsuke che okimono orientati ai gusti del mercato di esportazione.

G.R.