Miwa - 5444

Titolo: 
Scaricatore di riso
Numero di Inventario: 
5444
Tipologia: 
netsuke
Collezione: 

East

Parole chiave soggetto: 
Scaricatore di riso
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Miwa, scuola di Edo /Tokyo
Periodo: 
1800
Datazione specifica: 
fine del XVIII - inizio del XIX secolo
Pubblicazione: 
Si
Tipo di iscrizione: 
signature
Trascrizione o identificazione: 
三輪 (Miwa)
Materia e Tecnica: 
boxwood
Data di Ingresso: 
2005
Acquisizione: 
Maria Taglietti Lanfranchi
Tipo di acquisizione: 
bequest

Questo netsuke, di notevoli dimensioni, raffigura un uomo a petto nudo e con il ventre prominente mentre allunga le braccia per sollevare una balla di riso; all'altezza della vita è allacciato un grembiule che gli copre il bacino e una sola gamba fino al piede. Non ci sono i fori dell'himotoshi, ma il laccio può passare attraverso alcuni spazi nella composizione, come ad esempio quello tra le braccia. Sulla pianta del piede sinistro è incisa la firma  Miwa.

Miwa era un famoso netsukeshi che operò durante la seconda metà del XVIII secolo, realizzando netsuke in legno, ed è considerato il fondatore dello stile di Edo (Tokyo). Tuttavia esistono varie tipologie di modelli con la firma di Miwa, spesso con l'aggiunta di altri nomi. Tra queste erano prevalenti le rappresentazioni della vita quotidiana. Ciò fa supporre che il nome vada in realtà riferito ad una grande bottega in cui lavoravano molti intagliatori specializzati.

Il pezzo della collezione Lanfranchi, pur non potendosi attribuire al capostipide della bottega, sembra tuttavia databile tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo

G.R.

AC/DC: 
DC