Pittore lombardo XVI secolo - inv.1642

Titolo: 
Madonna col Bambino
Numero di Inventario: 
1642
Tipologia: 
paintings
Collezione: 

Painting

Classe iconografica: 
Religious
Parole chiave soggetto: 
Madonna con Bambino
Notizie storico-critiche: 
<p><a target="_blank" href="/userfiles/1642.pdf">Consulta la scheda scientifica</a></p>
Motivo attribuzione: 
bibliography
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Pittore lombardo del XVI secolo
Ambito e luogo di produzione: 
Lombardia
Italia
Periodo: 
1500
Datazione specifica: 
1500-1510 ca.
Libri correlati: 
Pubblicazione: 
Si
Materia e Tecnica: 
tempera and oil on panel
Data di Ingresso: 
1894
Tipo di acquisizione: 
acquisition
Tipo di collocazione: 
on display
Collocazione: 
Lombard Rooms

In questa tavoletta nata per la devozione privata, la Madonna tiene sulle ginocchia il Bambino, il quale con una mano afferra goffamente il seno della madre e con l’altra benedice. La scena si svolge all’aperto e alle spalle delle figure si apre un ampio paesaggio. La Vergine regge con la sinistra un gelsomino, suo attributo specifico.

L’opera è stata restaurata nel 1983 e presenta numerose riprese sia nel cielo sia lungo i bordi e sull’incarnato della Madonna. Ad un esame ravvicinato si notano minuscole crettature che lasciano scorgere una preparazione di intonazione perlacea.

Acquistato per il Museo dal primo direttore Giuseppe Bertini come opera di Boltraffio, in passato il dipinto è stato a lungo considerato del cosiddetto Pseudo Boltraffio.

Ed.Vi.