Ferdinando Porta - inv. 1054

Titolo: 
Donna con un bambino (la Carità?)
Numero di Inventario: 
1054
Tipologia: 
paintings
Collezione: 

Painting

Classe iconografica: 
Allegory
Parole chiave soggetto: 
ritratto di donna con bambino
carità
Notizie storico-critiche: 
<p><a target="_blank" href="/userfiles/1054.pdf">Consulta la scheda scientifica</a></p>
Motivo attribuzione: 
bibliography
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Ferdinando Porta (1689-1767)
Ambito e luogo di produzione: 
Lombardia
Italia
Milano
Periodo: 
1700
Datazione specifica: 
1738 ca.
Pubblicazione: 
Si
Libri correlati: 
Materia e Tecnica: 
oil on wood
Data di Ingresso: 
1879
Acquisizione: 
Gian Giacomo Poldi Pezzoli
Tipo di acquisizione: 
bequest
Collocazione riservata: 
Uffici
Tipo di collocazione: 
deposit
Collocazione: 
not on display

Una donna dal seno scoperto, a cui si appoggia un neonato dormiente, guarda verso l’alto. Il dipinto, dal formato ridottissimo, si distingue per un’insolita vivacità pittorica. Non si può stabilire con certezza se la carta sia stata incollata al supporto ligneo già in epoca antica o se sia un’operazione recente. Di fatto resta misterioso anche il soggetto, forse allegorico (la Carità). Si potrebbe ipotizzare una prova del pittore su carta, poi adattata per essere immessa nel circuito collezionistico. La superficie pittorica soffre di un uniforme offuscamento, che lascia solo intuire l’originaria preziosità cromatica.

Il dipinto è tradizionalmente attribuito al milanese Ferdinando Porta. Figlio di Andrea, noto ritrattista della nobiltà milanese, partecipò a numerose imprese pittoriche, quali quelle dei quadroni del Duomo di Milano, e alla decorazione del Duomo di Monza.

J.S.