Pittore lombardo XVII secolo - inv. 297

AllegatoDimensione
Clicca qui58.24 KB
Titolo: 
Ritratto di vedova
Numero di Inventario: 
297
Tipologia: 
paintings
Collezione: 

Painting

Classe iconografica: 
Portrait
Parole chiave soggetto: 
ritratto di donna
Motivo attribuzione: 
bibliography
Autore, ambito, luogo di produzione: 
Pittore lombardo del XVII secolo
Ambito e luogo di produzione: 
Lombardia
Italia
Notizie storico-critiche: 
<p><a target="_blank" href="/userfiles/0297.pdf">Consulta la scheda scientifica</a></p>
Periodo: 
1600
Datazione specifica: 
1630 ca.
Pubblicazione: 
Si
Libri correlati: 
Materia e Tecnica: 
oil on canvas
Data di Ingresso: 
1892
Tipo di acquisizione: 
acquisition
Tipo di collocazione: 
on display
Collocazione: 
Library

Restaurato nel 1985, il dipinto si presenta come un penetrante ritratto di un’anziana donna con un velo nero sul capo e vestita con abiti dello stesso colore.

Nonostante l’intensità del ritratto e la pregevole qualità pittorica, risulta difficile stabilire con sicurezza chi possa essere l’autore dell’opera. Dovremmo essere in ogni caso in presenza di un artista lombardo, da quel che si può dedurre dalla forte carica realistica del volto, e attorno al quarto decennio del Seicento.
Da notare è anche la scelta di fare del volto solcato di rughe l’unica parte illuminata del dipinto.

J.S.
 

Masterpiece: 
false
AC/DC: 
DC