Francesco Solimena (copia da) - inv. 3207

Copia da Francesco Solimena

Vergine annunciata (?)
1720 ca.
olio su tela  
26 x 17 cm
1955 acquisto 
Inv. 3207

Non esposto
Vai a:

Maria, con lo sguardo assorto, tiene il segno con la mano in un piccolo libro. L’intensità del chiaroscuro, accentuata dalla luce che si sprigiona dal viso della Vergine ed evidente soprattutto nei panneggi, ha fatto pensare alla critica che l’opera sia una copia settecentesca di un dipinto del napoletano Francesco Solimena; una copia di non eccelsa qualità di cui non è ancora noto l’originale. Francesco Solimena (Canale di Serino, 1657 - Barra (Napoli), 1747) è uno dei pittori napoletani più importanti della seconda metà del Seicento. Ebbe fama internazionale e fondò a Napoli la più nota accademia di pittura del meridione.

Consulta la scheda scientifica