Biblioteca

Biblioteca Moderna

Accesso
La biblioteca moderna è aperta al pubblico su appuntamento, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17.30, telefonando nei giorni feriali, dalle 10 alle 17, allo 0245473800 o scrivendo una mail ufficioconservatori@museopoldipezzoli.it

Borse ed effetti personali dovranno essere lasciati presso il guardaroba. Per l’ammissione in biblioteca è richiesto un documento d’identità.

 Servizi
I libri sono consegnati da un addetto senza limitazioni di numero. La biblioteca dispone di 1 posto a sedere, vi si può accedere con il proprio computer portatile, è dotata di prese per l’alimentazione e collegamento internet, un computer per la ricerca bibliografica assistita, lettore CD, DVD.
Servizio fotocopie non presente; la riproduzione con mezzi propri è possibile, previa sottoscrizione di una liberatoria che ne garantisca l'utilizzo per motivi di studio e il rispetto dei limiti di legge del 15%.
Document Delivery: il servizio di fornitura documenti è attivo per le pubblicazioni tramite  e-mail.
Prestito: il servizio di prestito esterno o interbibliotecario non è attualmente attivo.

Catalogo
Dal 2006 grazie al contributo di Regione Lombardia le nuove acquisizioni e alcune sezioni (arti decorative, museologia e museografia)  sono state catalogate nel sistema Sistema Bibliotecario Nazionale.
Il catalogo è  consultabile in linea sul Polo SBN Regionale Lombardo

N.B. Nel campo "Biblioteche" selezionare la voce "(MI) Biblioteca della Fondazione Poldi Pezzoli"

Collezioni
Attualmente la collezione libraria consta di circa 8500 volumi e 128 periodici dedicati all'arte moderna  costituiti da monografie,cataloghi di esposizioni, cataloghi di collezioni museali, libri di critica e teoria d'arte moderna, periodici d'arte. In particolare vi sono raccolti:
- Cataloghi delle esposizioni tenutesi alla Museo Poldi Pezzoli
- Cataloghi del Museo delle collezioni

Scambio Bibliografico
La biblioteca  intrattiene costantemente rapporti di collaborazione e scambio bibliografico con diversi musei nazionali e internazionali.Per inoltrare una richiesta di scambio si prega  inviare via mail a ufficioconservatori@museopoldipezzoli.it
Vi preghiamo di allegare alla mail di invio la vostra lista di scambio.

Storia
La biblioteca nasce nel dopoguerra a supporto dell'ufficio scientifico, arricchendosi di cataloghi di collezioni di arti decorative italiane e straniere. Da allora il patrimonio librario è in continua crescita grazie allo scambio bibliografico e alle donazioni da parte di enti nazionali e internazionali.
Strumento di supporto allo staff nello studio delle opere, la biblioteca rappresenta inoltre un sussidio per studenti universitari e in tesi.

Biblioteca antica
La biblioteca antica, situata all'interno del museo, si compone di 3500 volumi tra cui 4 manoscritti 33 incunaboli e 623 cinquecentine. I volumi sono consultabili su appuntamento dagli studiosi che ne facciano richiesta scritta (galli@museopoldipezzoli.org) e informino sull'argomento della loro ricerca.
Le sole cinquecentine sono state catalogate a cura dell'Istituto Centrale del Catalogo Unico  col progetto EDIT 16. Per visionare il patrimonio posseduto dal museo inserire nella maschera di ricerca per titolo inserire nel  campo "Localizzazione" il codice "MI0337"

Contatti
Lavinia Galli
galli@museopoldipezzoli.org
T.0245473800
fax 0245473811
ufficioconservatori@museopoldipezzoli.it